lunedì 30 dicembre 2013

Buon Anno!

NELL'AUGURARVI UN FELICE E SERENO ANNO NUOVO, CON TANTE BELLE GIORNATE INSIEME, VI INVIO IN ALLEGATO IL PROGRAMMA 2014.

VI INVITO A CONFERMARE, QUANTO PRIMA , L'ISCRIZIONE AL GRUPPO AL FINE DI POTER ATTIVARE L'ASSICURAZIONE E RENDERLA OPERATIVA PER LA PRIMA ESCURSIONE DI GENNAIO.

ARRIVEDERCI A PRESTO.

ASD G.S. VALLIRIUNITE MTB
il Presidente: Stefano Bellingeri

Programma 2014



19 GennaioVarazze – Albisola 

  Ritrovo 1: P.zza XX Settembre-Novi Ligure ore 8,30 Mezzo di trasporto: Auto. 

           Ritrovo 2: Stazione Varazze 09,45 Dislivello 400 metri. 

Durata ore 5,30 - Difficoltà  T/E

 

 1 FebbraioAssemblea e cena del gruppo 

Prenotazione obbligatoria  entro il 26 gennaio

 

9 FebbraioPegli – Voltri 

 Ritrovo: Stazione Arquata Scrivia ore 07,40.  Mezzo di trasporto: treno.  

Dislivello 500 metri. Durata ore 6 – Difficoltà  E

 

16 MarzoCorniglia – Volastra – Madonna Montenero – Riomaggiore 

Ritrovo 1: Stazione Arquata Scrivia ore 7,30.  Mezzo di trasporto: Auto + treno. 

 Ritrovo 2: Stazione Sestri Levante ore 9,20.  Mezzo di trasporto: treno.   

Dislivello 500 metri. Durata: ore 5,30  – Difficoltà  E


6 Aprile –  Lago d’Orta   

   Ritrovo : P.zza XX Settembre-Novi Ligure ore 7,30  

Mezzo di trasporto: Auto.  

Dislivello 400 metri. Durata: ore 6 – Difficoltà  T/E

 

18 Maggio – Colline di Voghera

Ritrovo:  Serravalle Scrivia, piazza Coppi ore 8,30 . Mezzo di trasporto: Auto.  

 Dislivello m. 550.  Durata ore 4- Difficoltà  T/E


8  Giugno – Il giro del postino 
 Ritrovo:  Serravalle Scrivia, piazza Coppi ore 8,00 . Mezzo di trasporto: Auto -
Dislivello 800 metri. Durata 6 ore – Difficoltà E 
 

21 - 22  Giugno – Alta Via dei Monti Liguri (Rif. Pian dell’Arma-IM)

Ritrovo: P.zza XX Settembre-Novi Ligure ore 7,30  Mezzo di trasporto: Auto. 

Dislivello 600+700 metri. Durata ore 5,00 + 5,00 – Difficoltà  E

 

 12 Luglio - Grigliata del gruppo (prenotazione obbligatoria)

 

7 Settembre –  Becca d’Aver (Torgnon – Valtournanche)

Ritrovo: P.zza XX Settembre -Novi Ligure ore 7,30  Mezzo di trasporto: Auto. 
 Dislivello 800 metri. Durata ore 5,00 – Difficoltà E
 

12 OttobreRoccaforte –Avi

Ritrovo:  Serravalle Scrivia, piazza Coppi ore 8,30 . Mezzo di trasporto: Auto. 

 Dislivello m. 250/400  Durata 4 ore – Difficoltà T

 

23 Novembre – Priaruggia (Ge Quarto) – Genova Brignole

Ritrovo: Stazione Arquata Scrivia ore 7,30.Mezzo di trasporto: Treno.

Dislivello m.700  Durata ore 5,30 - Difficoltà E


7 Dicembre – Acquedotto di Genova
Ritrovo: Stazione Arquata Scrivia ore 7,30.  Mezzo di trasporto: Treno + autobus.
Dislivello  m. 500 Durata ore 6 – Difficoltà  E


Per i trasferimenti in treno si consiglia di munirsi anticipatamente di biglietto
Il presente calendario potrà subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.
L’associazione non risponde per danni ai partecipanti privi di abbigliamento adeguato ed iscrizione
Per informazioni contattare 3298565321 (Gian Paolo) 3383116452 (Delfina) 3286637030 (Alberto)


G.S. Valliriunite – qui le foto: http://gsvalliruinite.blogspot.it/

domenica 22 dicembre 2013

Ultimi appuntamenti del 2013

Carissimi,
nell'augurarvi Buone Feste, vi invito la vigilia di Natale ad una breve camminata da Stazzano al Santuario di Monte Spineto dove alle ore 23 assisteremo alla Santa Messa della Natività.
Seguirà vin brulè preparato dagli Alpini.
Ritrovo:  Stazzano Piazza del Comune ore 21.15
26 dicembre ultima camminata dell'anno per chi vorrà smaltire il pranzo di Natale.
Per informazioni cell 3383116452 (Delfina).

A presto
Delfina

martedì 26 novembre 2013

Domenica 1 dicembre: Genova - Nervi - Recco



                                                      
SENTIERO DELLA COSTA (GENOVA NERVI-RECCO)

COORDINATORE

010382611 (Igor) 329 8565321 (Gian Paolo)
DIFFICOLTA’
E
DISLIVELLO
M. 680
TEMPO DI PERCORRENZA
ORE 6,30  km 23 
MEZZO DI TRASPORTO

TRENO + AUTOBUS

LUOGO RITROVO
ARQUATA SCRIVIA – PIAZZA STAZIONE FERROVIARIA 
ORARIO RITROVO
7,30.
ORARIO PARTENZA
7,39 ARRIVO GENOVA BRIGNOLE 8,23 ALL’EDICOLA DELLA STAZIONE  MUNIRSI DI BIGLIETTO BUS.
ITINERARIO
GENOVA-NERVI-BOGLIASCO-SORI-RECCO-CAMOGLI
PRANZO
Al sacco
EQUIPAGGIAMENTO
Normale da escursionismo
NOTE DI GITA















Il nostro itinerario parte all'altezza del cavalcavia di via Carrara ,che raggiungiamo dalla stazione Brignole con l'autobus urbano numero 17. Da qui percorrendo le antiche vie romane (quarto,castagna, quinto) giungendo al porticciolo di nervi, attraversiamo l'omonimo torrente tramite un vecchio ponte medioevale e cominciamo l'ascesa che ci porterà a s. Ilario (m.205). Dal sagrato della chiesa una ripida  mattonata ci riconduce alla quota del mare,  in località Bogliasco. Attraversiamo il paese nella sua parte superiore i mediante una serie di "creuse"  raggiungiamo la località di Pieve  Alta (m.170) , bella vista su Genova e monte di Portofino.Qui sosteremo per il  pranzo. Dopo il ristoro ci aspetta nuovamente una ripida discesa che ci conduce al paese di Sori, veloce attraversamento dell'abitato e lenta risalita (prima su mattonata e poi su sentiero) fino alla torre Saracena (m.195). Quindi,  sempre su sentiero scendiamo verso Polanesi, attraversiamo la carrozzabile e tramite una scalinata cementata che ci porterà sulla via Aurelia, passando sotto la strada e la ferrovia (stazione di Mulinetti) e ci troveremo sulla passeggiata a mare che conduce a Recco .Con una passerella pedonale attraversiamo l'omonimo torrente e tramite la passeggiata giungiamo all'ufficio postale, breve scalinata, attraversamento della strada e imbocco di salita san Francesco (ultima "creuza" della giornata). Bellissimo panorama sul golfo Paradiso e Camogli. Con una breve discesa si raggiunge la stazione ferroviaria di Camogli.

Chi non intendesse  sostenere l'intero percorso può interromperlo, volendo, nelle stazioni  delle località di Bogliasco, Sori e Recco.



Antica Torre Saracena dopo Pieve


Il tramonto da Camogli




domenica 17 novembre 2013

Domenica 17 novembre: Anello di Merana (Al)

Giornata nuvolosa, 21 partecipanti

  Qui le foto di Nicola

sabato 9 novembre 2013

Domenica 17 NOVEMBRE 2013 – ANELLO DI MERANA (ACQUESE)


  

COORDINATORE

329 8565321 (Gian Paolo) – 3383116452 (DELFINA)
DIFFICOLTA’
E
DISLIVELLO
M. 650
TEMPO DI PERCORRENZA
ORE 5
MEZZO DI TRASPORTO
AUTO

LUOGO RITROVO
  OVADA, PIAZZALE ANTISTANTE IL CASELLO AUTOSTRADALE
ORARIO RITROVO
8,30
ORARIO PARTENZA
DALLA PARTENZA CI RECHIAMO ALLA STAZIONE DI OVADA A PRENDERE COLORO CHE ARRIVANO DA GENOVA CON IL TRENO, PROSEGUIAMO IN DIREZIONE ACQUI, LA SUPERIAMO E PROSEGUIAMO IN DIREZIONE DI TERZO, MONTECHIARO D’ACQUI, SPIGNO MONFERRATO, MERANA E LASCIAMO L’AUTO NEL PIAZZALE DELLA PRO LOCO
LOCALITA’
ACQUESE AL CONFINE CON LA PROVINCIA DI SAVONA E DI ASTI
ITINERARIO
PRO LOCO DI MERANA – CASCINA VALLE – COLLINA DI SAN FERMO – CASCINE VARALDI – CASCINA GALLI – MONTE DI MEZZO – CASCINA BRUCIATA - MERANA
PRANZO
AL SACCO
EQUIPAGGIAMENTO
NORMALE DA ESCURSIONISMO


NOTE DI GITA















ITINERARIO AD ANELLO CHE SI SVOLGE NELL’INTERESSANTE ZONA CALANCHIVA DI MERANA CHE OFFRE A TRATTI UNA SENSAZIONE DI PAESAGGIO LUNARE PUNTELLATO DA COLTIVAZIONI DI LAVANDA E DI NUMEROSE ALTRE ERBE AROMATICHE. SEGNAVIA DEL PERCORSO N. 575 CAI.







domenica 29 settembre 2013

Domenica 6 ottobre: Colline di Voghera (Pv)

GITA ANNULLATA 

Viste le previsioni, ho deciso di annullare la gita.

L'anello di Buscofà, Oltrepò pavese

Ritrovo:  Serravalle Scrivia, piazza Coppi ore 8,00 - Partenza ore 8 e 15 -  Mezzo di trasporto: Auto


Come arrivare a Buscofà (partenza prevista ore 9 c.a.)

Da Rivanazzano si prende la S.P. 461 in direzione di Varzi, quindi la prima a sinistra (Via L. Da Vinci) in direzione di Nazzano arrivati in paese, si prende la prima strada a sinistra (attenzione è molto stretta) e si prosegue per 2 km c.a. per parcheggiare, poi, in uno spiazzo nei pressi della frazione.

Consulta la mappa


Lunghezza km 10 c.a.
Dislivello 300 m. c.a
Tempo previsto 4 ore escluso le soste
Pranzo al sacco


Lasciate le auto, si prosegue in salita in direzione di Buscofà e, arrivati alla prima casa, si prende il sentiero a destra che la fiancheggia. Il percorso si snoda tra boschetti di castagni secolari, piccole pinete ed ampie zone prative in un susseguirsi di valloncelli e colline che, specialmente in autunno, si accendono di mille colori ( Il periodo migliore va da settembre a fine ottobre). Non è raro, durante il cammino, incontrare il daino o lo scoiattolo; piu’ raro, quasi impossibile, incontrare il cinghiale di cui però si vedono ovunque i segni evidenti del suo passaggio; molto spesso possiamo ammirare in cielo falchi e poiane.


Dopo una breve ma ripida salita, una dolce discesa ci porterà ad incrociare una stradina che in breve ci condurrà a Gomo (m. 493), frazione di Godiasco, situato in splendida posizione panoramica (vedere per credere). Da Gomo, con un percorso di leggeri saliscendi (ampia visuale sulla valle Ardivestra dapprima, sul castello di Montesegale e sulla Rocca di Susella piu’ avanti) ci portiamo in successione sui monti Magrera (597 m.), Fego (553 m.) e Terso (551 m.). Dalle cime di questi ultimi, nelle giornate di buona visibilità, si può ammirare un tratto di arco alpino che va dalle Alpi Marittime al Monte Rosa. Dopo il monte Terso inizia la discesa verso il fondo valle (m.316) con andamento dapprima dolce quindi ripido e un po’insidioso per la presenza di ciottoli (molto utili i bastoncini). Attraversata la strada asfaltata che collega Retorbido con Rocca Susella, saliamo per una comoda stradina a Cà del Rile; costeggiamo poi un orrido seminascosto (profondo una settantina di metri che, come una ferita, lacera i campi circostanti) per immetterci, poco piu’ avanti, sul sentiero che torna a Buscofà.

La pausa pranzo è prevista a San Rocco (525 m.) un'area attrezzata (con fontana) in una splendida posizione panoramica due chilometri c.a. dopo Gomo.


N.B. Qui ho preso alcuni spunti per la descrizione del percorso. 
e qui alcune bellissime foto dello splendido paesaggio. 

Le foto della verifica

Gomo

San Rocco



Buscofà

Tutti i trekking della zona

Per ulteriori informazioni Roberto 348 4123310

.

venerdì 27 settembre 2013

Valle dei Campassi

Per domenica 29 le previsioni non promettono nulla di buono, la gita è rinviata a data da destinarsi.

domenica 15 settembre 2013

Riproposte, le mie gite preferite...

 "...per chi l'ha visto e per chi non c'era
e per chi quel giorno lì
inseguiva una sua chimera..."


Domenica 29 settembre, meteo permettendo, riproporrò la Valle dei Campassi con ritrovo in Piazza Coppi a Serravalle Scrivia alle ore 8 e 30 e partenza prevista da Vegni verso le 10.

Inoltre mi piacerebbe riproporre il Giro dell'Albedosa, l'anello di Sorli e la Val Gargassa, vere e proprie oasi naturalistiche a pochi chilometri dai grossi centri abitati, e una classicissima: il Tobbio da Voltaggio.

Vorrei far conoscere a più persone possibile le bellezze delle nostre zone, certamente poco apprezzate o, magari, del tutto ignorate...

Teneto d'occhio il blog per gli aggiornamenti, le date saranno comunicate qualche giorno prima.


domenica 8 settembre 2013

Domenica 8 settembre: La Valle dei Campassi (Al)

I Villaggi di Pietra - Paesi abbandonati dell'alta Val Borbera (Al)
Vegni (m.1043) - Casoni (1048) - Ferrazza (1111) - Reneuzzi (1035) e ritorno 

23 Partecipanti, giornata nuvolosa ma con temperatura ideale per camminare.

Domenica 29 settembre per chi non è potuto venire, ripeteremo il giro
con ritrovo a Serravalle Scrivia in Piazza Coppi alle ore 8 e 30.
Partenza ore 8 e 45 e da Vegni verso le 10.

Partenza da Vegni



Sella dei Campassi


Boglianca, Croso e Campassi, i paesi ancora abitati...



Laura e un castagno plurisecolare


Casoni di Vegni




Gruppo a Ferrazza
Sulla sinistra del camino la cima dell'Antola
Reneuzzi




Qui la foto di gruppo di Nicola: http://fotodiamici.blogspot.it/2013/09/domenica-8-settembre-la-valle-dei.html

e qui quelle di Benito:  http://benciaphotography.wordpress.com/2013/09/09/exursion-to-the-stone-villages/

Triste storia della morte di un paese (e di un amore)

 

Il tortonese Cristiano Zanardi scrive un libro sul “Villaggio silenzioso”

 

 

 

 

mercoledì 28 agosto 2013

Domenica 8 settembre: La Valle dei Campassi (Al)

I Villaggi di Pietra - Paesi abbandonati dell'alta Val Borbera (Al)


Vegni (m.1043) - Casoni (1048) - Ferrazza (1111) - Reneuzzi (1035)
e ritorno 

Ritrovo: Serravalle Scrivia, piazza Coppi ore 8,00.  Mezzo di trasporto: Auto.
Partenza prevista da Vegni ore 9 e 30 c.a.


Distanza 10 km c.a.

Tempo previsto 4 ore e 30 escluso le soste

Dislivello: 250 m c.a.

Segnavia bianco rosso sentiero n.242


Difficoltà T

Come arrivare a VEGNI

Facendo la verifica abbiamo preferito tagliare gli ultimi due chilometri e, soprattutto, 500 metri di dislivello per far si che la maggior parte delle persone abbia modo di partecipare a questa gita
su uno dei sentieri più importanti della nostra provincia. In ogni caso meritano la visita anche i Mulini abbandonati: Il Mulino Gelato ed il Mulino del Gatto situati a fondovalle sul Rio dei Campassi, motivo in più per organizzare un'altra gita con partenza e arrivo al paese di Campassi.






Per la descrizione della gita vi segnalo il bellissimo blog "A un Passo dalla Vetta" di Cry e vi invito a leggerla lì. Ricordandovi che per noi terminerà a Reneuzzi.

Per chi volesse soggiornare qui: http://www.patriziafabris.it/


domenica 18 agosto 2013

Domenica 8 settembre: I Villaggi di Pietra

Paesi abbandonati - Alta Val Borbera (Al)


Vegni (m.1043) - Casoni (1048) - Ferrazza (1111) - Reneuzzi (1035)
e ritorno

Foto dalla verifica effettuata domenica 18 agosto:

Casoni

Ferrazza

Reneuzzi

Rio dei Campassi 

 

I Villaggi di Pietra, un anno dopo: da Vegni al Mulino Gelato

 






domenica 11 agosto 2013

Sabato 10 agosto: La notte delle stelle cadenti al Gorzente (Al)




Io, nel mio piccolo, ho contribuito con bocconcini di pane stracchino e rosmarino e pomodori del mio orto


Piccola falce di luna al tramonto

Il Gorzente





Il bagno di mezzanotte



Nell'ultima foto l'alba della domenica con il Gorzente ancora in ombra mentre il sole saluta già la chiesetta sul Tobbio...

mercoledì 10 luglio 2013

Sabato 10 agosto: La notte delle stelle cadenti al Gorzente (Al)

 Ritrovo piazza Coppi a Serravalle Scrivia (Al) ore 18 e 45 oppure ore 19 e 30 presso guado Ponte Nespolo - Baita del Gorzente. Cena al sacco oppure presso la struttura (10 euro l'iscrizione annuale). Breve camminata con pochissimo dislivello. Necessario avere con sé pila, stuoia, sacco a pelo o tenda.

Ponte Nespolo 

Mappa

Alla Baita del Gorzente saranno presenti gli astrofili e ci sarà una degustazione
di vino bianco "Caricalasino", recupero antico vitigno Az. Ghio di Bosio.

e dulcis in fundo...bagno di mezzanotte.


Domenica 11, per chi lo volesse: Guado Ponte Nespolo - Tobbio 

oppure Guado Ponte Nespolo - Laghi del Gorzente (qui altre mappe)


Astronomia

Come ogni anno, con il mese di Agosto arrivano le Lacrime di San Lorenzo! Costellazioni osservabili, effemeridi di sole, luna e pianeti, congiunzioni, mappe stellari dettagliate, Oggetti Deep Sky da osservare. Tutti gli eventi astronomici del mese di agosto 2013!

Continua qui

ed anche qui

Ecco dove guardare: il culmine si raggiungerà nella notte tra il 12 ed il 13 agosto


.


lunedì 1 luglio 2013

Grigliata del gruppo

Vi ricordo che sabato 6 luglio, come da programma, con inizio alle ore 20,30 si terrà la grigliata del gruppo.
Tutti coloro che intendono partecipare sono pregati fare pervenire l'adesione entro e non oltre mercoledì 3 luglio.
Il ritrovo sarà alle ore 19,45 a Serravalle Scrivia, piazza Coppi o direttamente alla Pineta di Carrosio.
Arrivederci a presto.

Delfina

martedì 25 giugno 2013

Domenica 30 giugno: Oratorio di Cuney - Saint Barthelemy (Ao)


Data: 30 Giugno 2013

Oratorio di Cuney

Dislocazione: Valle d’Aosta – Val di Saint Barthelemy

Accompagnatori: Delfina (338 3116452) / Alberto (328 6637030)
Escursionismo

Ritrovo:
Novi Ligure pza XX settembre : ore 06.50
Partenza:
07.00
Trasferimento:
Auto  propria
Itinerario:
Porliod - Col du Salvé - Sentiero 11 – Oratorio di Cuney
Dislivello/Sviluppo:
m. 800 circa
Tempi di Percorrenza:
 5,30 ore + soste
Difficoltà:
 E / EE
Pranzo:
Al sacco
Rientro Previsto:
 19.30   (teorico)
Equipaggiamento:
Escursionismo di montagna
Termine Iscrizioni:
 sabato 29 Giugno 2013.
Note:


L’itinerario prenderà il via dalla frazione di Porliod in valle di Saint Barthelemy ( uscita autostrada casello di Nus ). Giunti al piazzale in loc. Porliod, dove finisce la strada asfaltata proveniente da Lignan, frazione in comune di Nus, si imbocca il sentiero n. 11B che salendo tra praterie d‘alta quota e boschi di conifere, tagliando varie volte la strada sterrata, conduce al pianoro a valle della Tsa de Fontaney. Qui, ci si immette sul sentiero n. 11, proveniente da Lignan che in poco tempo ci porta all‘alpe stessa, da dove piegando a destra si raggiunge il Col du Salvé. Si continua lungo lo stesso itinerario che, dopo poco tempo , si immette sul tracciato dell‘alta via n.1, costeggia alla base una balza rocciosa e, piegando verso sinistra, sale al rifugio e al Santuario di Cuney, il più alto d'Europa.  Si trova in una bella e panoramicissima conca rinserrata tra la Becca del Merlo e la Becca di Fontaney presso alcuni laghetti. In zona presente anche il nuovo rifugio Cuney. Il rifugio è stato costruito sui muri di una cappella eretta nel 1656, a lato di una fonte benedetta, che è stata per secoli meta di pellegrinaggi.
Gita di buon impegno fisico, anche se il tracciato in definitiva risulta senza grandi difficoltà tecniche se non quelle date dall’ambiente a volte severo di medio/alta montagna con possibilità di incontrare aree ancora coperte da neve residua vista la quota raggiunta dei 2650m circa. Discreto sviluppo.


N.B. gita svolta in collaborazione con il Cai Novi Ligure















Per i trasferimenti in treno si consiglia di munirsi anticipatamente di biglietto
Il presente calendario potrà subire variazioni in relazione alle condizioni meteo.
L’associazione non risponde per danni ai partecipanti privi di Iscrizione ed abbigliamento adeguato

Archivio blog